Eretico
Benaco Bresciano Bianco IGT

 

L'ultimo arrivato ma il top di gamma tra i nostri bianchi,deve il suo nome ai Catari, gli eretici che nel Medioevo abitavano anche in queste zone del Garda, nei comuni di Desenzano e Sirmione.


Uvaggio: 
Trebbiano

Tipologia di terreno: morenico con combinazioni di argille calcaree, cariche di sali minerali

Ceppi per ettaro: 5500

Epoca di vendemmia: metà ottobre

Tipo di vendemmia: manuale

Vinificazione: acciaio 

Affinamento: in acciaio per sette mesi di cui circa sei su feccia fine e breve passaggio in tonneau

Titolo alcolimetrico: 13,5%

Vibrante giallo paglierino con riflessi verdolini, ha un bouquet olfattivo elegante, intenso e complesso, in cui si susseguono note di frutta matura, agrumi, pesca, albicocca, sentori di frutta esotica, ananas, fiori bianchi, un tocco di foglioline di basilico, con una chiusura appena accennata di canfora e talco.

In bocca è un match tra sensazioni calde e morbide e una prorompente freschezza, un vortice che chiude con un finale minerale e fruttato che invoglia alla beva. Lunghissimo.


Scarica qui la
scheda tecnica.

Qui il catalogo completo dei vini.


Premi e Riconoscimenti

  • 2015 - 4 stelle camune - Guida Viniplus 2017 (AIS Lombardia)
  • 2015 - Silver Medal San Francisco International Wine Competition 2016
  • 2015 - Bronze Medal Los Angeles International Wine Competition 2016